Raffaella Fico si è “confessata” in una nuova intervista che ha segnato il suo ritorno sul piccolo schermo. La showgirl è intervenuta ieri a Domenica Live e ha parlato a ruota libera con Barbara d’Urso di vari argomenti, in particolare della figlia, senza risparmiare anche una frecciatina diretta a Mario Balotelli.

Raffaella Fico ha concentrato le sue attenzioni sulla figlia Pia. Mentre sugli schermi dello studio di Domenica Live passavano le sue immagini ha dichiarato con grande emozione: “È una pacioccona, la mia vita. Io vivo a casa con mia mamma e mio fratello. Casa nostra è sempre viva. Anche se qualcuno di noi è triste, c’è sempre lei. Rianima tutto”.

Nel corso dell’intervista, c’è stato spazio inoltre per i suoi esordi come modella e come concorrente del Grande Fratello, il programma che le ha dato la popolarità. Riguarda alla sua adolescenza, Raffaella Fico ha poi detto: “Ero proprio così, piccola, ingenua, andavo nel negozio dei miei genitori e gli davo una mano. Sono dei ricordi fantastici”.

Quando sugli schermi vengono poi trasmessi gli scatti di Mario Balotelli e Barbara d’Urso affronta l’argomento della loro relazione, la Fico dichiara mettendo in evidenza una certa freddezza: “Potrei dirti tante cose, domani potrebbe essere travisato e tradotto in un altro modo. Non voglio irritare la suscettibilità di nessuno, io con lui devo avere un rapporto sereno per nostra figlia. Se scelgo di non parlare è perché ci sono delle situazioni e per il rispetto di Pia che ci sta guardando”.

Nei confronti di Balotelli Raffaella Fico non spende comunque parole troppo positive e gli lancia un avvertimento riguardo al suo rapporto con la figlia, che secondo lei non sarebbe troppo costante: “Per fare il genitore ci vuole frequenza. Esempio, tu fai il tuo lavoro, non lo fai sporadicamente, lo fai tutti i giorni. Io magari mi alleno con frequenza in palestra per avere dei risultati. Però è frequente. Io ti posso dire solo che non c’è frequenza”.