Fabio Fazio, prossimo conduttore del Festival di Sanremo, durante il programma L’Arena di Giletti, in onda su Rai Uno la domenica pomeriggio, ha parlato del tanto atteso super ospite che dovrebbe presenziare alla rassegna musicale più celebre dello stivale.

“Questa volta mi sono detto che per me Sanremo è la musica e quindi abbiamo fatto una scelta accurata delle canzoni che può essere condivisa o meno, più o meno apprezzata, sono canzoni che hanno una linea forte. Quest’anno Sanremo sarà così, siamo in un momento di spending rewiew, hai visto che abbiamo preso Luciana, é quello che avevamo in casa, facciamo le cose tra di noi. Il superospite vero è la gara delle canzoni“.

Insomma…per tutti coloro che si aspettavano star internazionali da strapparsi i capelli, non ci sono più speranze!

Per il Festival di Sanremo 2013 la musica sarà l’unica protagonista indiscussa…

Avremmo dovuto capirlo già quando si era deciso di far presentare ad ogni artista due brani, che, come tutti si aspettano, saranno uno ‘sanremese’ (sentimentale, italiano e impegnato – vedi noioso, antiquato e pesante), e uno, si spera, contemporaneo.

Come spiega sempre Fazio infatti “abbiamo detto: scegliamo le canzoni che raccontano la musica italiana di oggi. Sono molto diverse tra loro: c’e’ il pop, ci sono anche gruppi inattesi per Sanremo. La contemporaneità non è l’assunto, ma il risultato. Se dovessi dire qual è il tema comune di questo Sanremo direi che le canzoni esprimono questa idea di contemporaneità“.

Che dire? Speriamo e…vi terremo aggiornati!