La notizia che il settimanale Chi ha dato in anteprima pochi minuti fa è davvero storica, almeno in ambito televisivo: Maria De Filippi ha finalmente accettato l’invito di Carlo Conti e sarà dunque la conduttrice del Festival di Sanremo insieme al presentatore toscano.

In onda dal 7 all’11 febbraio su Rai, la 67esima edizione del Festival vede Mediaset dare l’autorizzazione alla sua figura di spicco dopo quasi un anno di trattativa segreta, per una conduzione che si annuncia quantomeno inedita.

La De Filippi ha rivelato di aver ricevuto una telefonata da Conti dieci mesi fa, alla quale aveva risposto di voler riflettere sulla proposta. Il marito Maurizio Costanzo ha incoraggiato la consorte, e l’editore Pier Silvio Berlusconi ha infine dato la sua autorizzazione, concedendo una deroga al contratto di esclusiva.

Secondo quanto rivelato da Chi i due conduttori si troveranno a preparare il Festival di Sanremo circa una settimana prima dell’inizio, per decidere come si svolgerà il lavoro sul palco.

Pare che a Conti verranno affidati gli annunci delle canzoni e le presentazioni dei cantanti, ovvero tutta la parte “liturgica” di Sanremo, mentre alla De Filippi spetterà tutto il resto (per ora ancora non specificato). Oltre ai due non dovrebbero esservi altre presenze fisse.

Gli ospiti sinora annunciati in maniera ufficiale e non ufficiale sono Tiziano Ferro, Zucchero, Giorgia, Paola Cortellesi e Miriam Leone, con la possibilità di avere sul palco dell’Ariston anche Marco Mengoni e Maurizio Crozza. Sul versante internazionale si fanno invece i nomi di Ed Sheeran e Stevie Wonder.