Mancano poco più di due settimane all’avvio del Festival di Cannes 2017, e già le voci riguardanti i possibili vincitori della kermesse cinematografica hanno iniziato a rincorrersi.

Tuttavia, come ovvio, la decisione spetterà in maniera insindacabile e soprattutto imperscrutabile alla giuria del concorso, composta da personalità molto differenti che potrebbero riservare molte sorprese riguardo ai loro supposti gusti e preferenze.

L’identità del presidente della giuria, il regista spagnolo Pedro Almodóvar, è ormai conosciuta da tempo. Autore di melodrammi fiammeggianti, come l’ultimo Julieta, e di commedie effervescenti, il suo mandato potrebbe risolversi nella scelta di un titolo più “pop” rispetto ai precedenti vincitori della Palma d’oro.

Ma anche il resto della giuria non è da sottovalutare in quanto a possibile influenza sul palmares, in quanto composta da personalità di indubbia importanza e fascino che potrebbero trascinare gli altri giurati. Sono due gli attori americani presenti: da una parte Jessica Chastain, rivelatasi al grande pubblico grazie a The Tree of Life e oggi una delle interpreti più quotate al mondo; dall’altra Will Smith, tra i personaggi più potenti di Hollywood, recentemente visto in Suicide Squad.

La quota orientale è invece appannaggio dell’attrice cinese Fan Bingbing, comparsa in Iron Man 3, X-Men Giorni di un futuro passato e Skiptrace – Missione Hong Kong, e il regista coreano Park Chan-wook, autore di culto di Old Boy, Mr. Vendetta e Lady Vendetta.

Oltre a Gabriel Yared, apprezzato compositore franco-libanese, un trio di registi europei d’eccezione completa la giuria: per l’Italia troviamo Paolo Sorrentino, che a Cannes aveva vinto il Premio della Giuria per Il Divo e che ha presentato al festival francese cinque dei suoi film; per la Germania l’acclamata Maren Ade, autrice della commedia Vi presento Toni Erdmann che ha sbaragliato gli European Movie Awards e infine Agnès Jaoui, attrice – cineasta che venne candidata agli Oscar per la sua premiatissima commedia Il gusto degli altri.