La 67esima edizione del Festival di Cannes è ormai entrata nel vivo e molti hanno già sfilato sulla Croisette per il photocall di rito. Questa volta è stato il turno di una delle pellicole tanto attese, ma sfortunatamente fuori concorso: The Rover, un thriller scritto e diretto da David Michôd (“Animal Kingdom”).

La pellicola è ambientata in un futuro prossimo devastato, con un sistema economico occidentale ormai crollato e per cui molti uomini pericolosi vengono attirati verso le risorse minerarie australiane. Ambientato in un deserto australian, Eric (Guy Pearce) è un solitario perennemente in viaggio al quale però viene rubata la sua auto. Rey (Robert Pattinson) è invece un membro della gang che, ferito, viene abbandonato dopo l’ultimo colpo della sua banda. Dopo aver obbligato quest’ultimo a rintracciare la sua banda, Eric farà di tutto per riprendersi l’unica cosa che conta per lui.

SCOPRI QUALI SONO I CINQUE FILM PIÙ ATTESI DELLA 67ESIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI CANNES

ANCHE SUL RED CARPET DELLA  67ESIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DI CANNES È SELFIE MANIA.

Il cast ed il regista si sono presentati sorridenti al photocall di rito per la presentazione del film. Tanto atteso soprattutto Robert Pattinson; l’ex star di Twilight ha illuminato la Croisette posando per il suo primo photocall. Giacca verde, jeans e maglietta scura abbinati ad un look immancabilmente spettinato e barba incolta, Robert sfoggia tutto il suo savoir faire che ha fatto innamorare milioni di ragazzine di tutto il mondo.

Al suo fianco, appunto, il resto del cast, con Guy Pearce, Scoot McNairy, Gillian Jones ed il regista David Michôd. La pellicola è stata proiettata poi alle 22:30, ma il bello di Twilight sfilerà nuovamente sul tappeto rosso per la proiezione di Maps To The Stars.

foto by InfoPhoto