Oggi è la giornata di presentazione di uno dei film francesi in gara al 67esimo Festival di Cannes. Proprio poche ore fa è stato presentato “Sils Maria”, il film diretto da Olivier Assays, che mette in campo il mestiere dell’attore, la sua vita, la sua fascinazione e vanità, ma soprattutto il tema universale del tempo che passa (scopri qui tutti i film in concorso). Protagonista del lungometraggio è Juliette Binoche che insieme agli altri attori del cast, tra cui Chloe Grace Moretz e Lars Eidinger, ha posato per la photocall di “Sils Maria”. Ecco tutte le immagini.

La storia vede protagonista Maria Enders (Juliette Binoche) un’attrice internazionale a cui viene chiesto di tornare a recitare nel pezzo teatrale che l’ha resa famosa 20 anni prima. Allora il suo ruolo era quello di Sigrid, una giovane e seducente ragazza che spinge il suo capo Helena al suicidio, mentre questa volta le viene chiesto di interpretare un altro ruolo, quello dell’anziana Helena. Partirà quindi con la sua assistente (Kristen Stewart) per realizzare le prove di Sils Maria in una remota regione delle Alpi. Toccherà a Chloe Grace Moretz, che interpreta una giovane star di Hollywood con un debole per lo scandalo, prendere il nuovo ruolo di Sigrid, e Maria si ritroverà così dall’altra parte dello specchio, faccia a faccia con una donna ambiguamente affascinante che è, in sostanza, una riflessione inquietante di se stessa.

Il nome del film proviene da una remota località delle alpi svizzere, anche se in realtà molte scene del film sono state girate in Alto Adige. La Binoche ha dichiarato“Per fortuna il tempo che passa ti rende sempre più responsabile” e sottolineando di non pensaremai all’avvenire con spavento, l’avvenire è solo quello che deve ancora venire. Nulla di più”.

Photo by InfoPhoto