Il Festival di Berlino 2016, edizione numero sessantasei, si aprirà con il nuovo, super attesissimo film di Joel ed Ethan Coen, Hail, Caesar! (che in italiano diventa Ave Cesare!) Il festival cinematografico della capitale tedesca partirà il prossimo 11 febbraio e andrà avanti fino al 21 dello stesso mese: si tratta di un’edizione che si annuncia davvero scoppiettante, a cominciare proprio dalla pellicola dei fratelli Coen, uno dei titoli più significativi e rilevanti della prossima stagione cinematografica.

Quello che aprirà il Festival di Berlino 2016 è un film ambientato nell’età d’oro di Hollywood: si tratta di una commedia, che raccolta la lavorazione di una pellicola cinematografica minacciata da una serie di ostacoli e imprevisti. A dover risolvere tutto sarà un fixer, ossia proprio una figura professionale assoldata dagli studios hollywoodiani per risolvere ogni genere di problema (capricci delle star comprese).

I fratelli Joel ed Ethan Coen sembrano essere dunque tornati allo splendore delle commedie sarcastiche che li hanno sempre caratterizzati e che mancavano almeno dal 2009, anno in cui è uscito Burn After Reading. Per loro non si tratta della prima volta che inaugurano un Festival di Berlino: era già accaduto nel 2011, quando a dare inizio alle danze era stato il film western Il Grinta. L’ultimo successo in ordine cronologico è invece stato A proposito di Davis (premiato al Festival di Cannes del 2013).

Il cast del film che aprirà il Festival di Berlino 2016 si annuncia a dir poco straordinario, con attori che tornano a recitare per i fratelli Coen come George Clooney, Scarlett Johansson , Frances McDormand (anche moglie di Joel) e poi ancora Josh Brolin, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Tilda Swinton, Emily Beecham e Channing Tatum.