Un red carpet affollato di star ha dato il via alla 63esima edizione del festival del cinema di Berlino. Sul tappeto rosso, tra colpi di scena e flash dei fotografi, hanno sfilato tra gli altri il regista Wong Kar Wai, presidente di giuria, l’attrice italiana Isabella Rossellini e Tim Robbins. Il film che ha dato via il festivale è stato The Grandmaster, opera fuori concorso di Wonk Kar Wai.

Estetica, melò e arti marziali, questa la formula usata dal regista nella sua ultima pellicola che racconta la storia del leggendario Ip Man (Tony Leung), ovvero il maestro di kung-fu di Bruce Lee, e anche di una maestra della stessa disciplina, Gong Er (Zhang Ziyi). ”Non è un film sulle arti marziali ma casomai sul mondo dei praticanti di queste arti” spiega Kar Wai.