Il Festival del Cinema di Roma 2014, in attesa della conferenza stampa di presentazione del programma ufficiale e di quella, prevista per oggi, dedicata alla sezione collaterale Alice nelle città (orientata ai più piccoli), si concentra sui due momenti liminari della manifestazione.

Il direttore Marco Muller ha infatti annunciato che ad aprire e chiudere la kermesse romana che si terrà presso l’Auditorium Parco della Musica saranno due commedie italiane.

Il 16 ottobre a inaugurare l’evento ci penserà il regista Alessandro Genovesi con Soap Opera. Il cineasta, proveniente dal successo di due operine come La peggior settimana della mia vita e Il peggior Natale della mia vita, si avvale di un cast molto nutrito e di alto livello: Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ricky Memphis, Elisa Sednaoui, Chiara Francini, Ale e Franz, Diego Abatantuono.

Sono questi i protagonisti della commedia corale questa volta ambientata durante la notte di Capodanno, in cui si incroceranno le storie, i sentimenti e gli equivoci degli inquilini dello stesso condominio.

Il 25 ottobre sarà invece il giorno di Salvatore Picarra e Valentino Picone (visti recentemente nell’ottimo Belluscone), che presenteranno il loro ultimo sforzo da attori, registi e sceneggiatori.

Andiamo a quel paese, cui partecipano Fatima Trotta, Tiziana Lodato e Nino Frassica, racconta le vicissitudini di due disoccupati siculi che abbandonano la metropoli in cui abitano per tornare al paesino natio, sperando di trovare una soluzione ai loro problemi. E in effetti qui, dopo un certo spaesamento iniziale, inventeranno un’originale soluzione.

Foto: ufficio stampa