Prendete una startup come eFanswear e prendete un artista che va matto per i social e per qualsiasi esperimento che nessuno o quasi ha già fatto prima – Fedez – e il risultato è la prima social biography di un rapper scritta grazie alle domande dei fans. Per chi non conoscesse eFanswear, spieghiamo brevemente di cosa si tratta: è una piattaforma social attraverso cui i fans di un artista possono rivolgere a quest’ultimo tutte le domande che vogliono (nel video in fondo all’articolo Matteo Baldassarre ci racconta tutto della sua startup).

E proprio grazie alle oltre diecimila domande che sono arrivate a Fedez, attraverso eFanswear, è stato poi possibile trasformare le risposte in una biografia social, ossia una biografia che è nata grazie all’interazione con un social. Un’idea che era stata precedentemente utilizzata anche per un’operazione molto simile in cui sono stati coinvolti i giocatori della Juventus e della Nazionale italiana Claudio Marchisio e Giorgio Chiellini e che in futuro porterà molte altre sorprese (saprete tutto guardando il video con Matteo Baldassarre).

Fedez ha spiegato che la voglia di lanciarsi in un progetto come quello in collaborazione con eFanswear, e che ha poi dato vita al libro FAQ A domanda rispondo (edito da Mondadori), è nata perché la social biography era qualcosa di originale, non il solito libro che già in molti gli avevano chiesto di scrivere e che lui aveva sempre rifiutato di voler far. Dalla sua anche la passione per le startup, come lo è eFanswear ma come lo è anche Soundreef, cui di recente ha ceduto la gestione dei suoi diritti di autore, abbandonando quindi la SIAE.

Fedez

Fedez e Matteo Baldassarre di eFanswear

Il progetto eFanswear è stato scelto anche perché avrebbe rappresentato un modo del tutto alternativo di costruire una biografia, ossia partendo dalle domande dei fans, per quello che è stato definito una sorta di “rapporto senza filtri” ma soprattutto interattivo e multimediale. E in questo senso la biografia non viene scritta da una persona soltanto o da due persone (intervistato e intervistatore) ma da una moltitudine di persone, tutte ugualmente coinvolte nel progetto di social biography.

Fedez

La social bio di Fedez “FAQ A domanda rispondo”

Per un artista tutt’altro che convenzionale come Fedez, FAQ A domanda rispondo è stato quindi il modo giusto per potersi raccontare attraverso un percorso unico e stimolante, forse anche più vero e autentico di qualsiasi altro. E così, attraverso oltre trecento domande (su diecimila fatte su eFanswear) e altrettante risposte ci viene restituito un ritratto di Fedez in cui niente viene tralasciato (dagli anni della scuola agli esordi musicali, dalle collaborazioni artistiche al suo futuro, dalle sue canzoni alla famiglia).

Nel video l’intervista di Leonardo.it a Matteo Baldassarre di eFanswear che ci racconta tutto del social e della scelta di puntare su Fedez. E ci anticipa un progetto futuro con un personaggio… davvero straordinario!