L’ideatore e regista Michele Guardì annuncia le novità della prossima stagione de I Fatti Vostri che sarà meno litigiosa di quella andata in onda quest’anno grazia a una conduzione di Giancarlo Magalli in solitaria con un ritorno del format televisivo alla struttura delle prime edizioni. Adriana Volpe e Marcello Cirillo protagonisti delle polemiche, soprattutto via social, con Magalli non sono stati confermati all’interno del programma mattutino di Rai 2. Guardì ha raccontato l’edizione 2017-2018 de I Fatti Vostri, in partenza 11 settembre su Rai 2,  in una lunga intervista al settimanale Sorrisi e Canzoni dove dice: “Ci sarà la conduzione unica. Sì, penso a Giancarlo Magalli, ma io non gliel’ho detto… (sorride, ndB). È la formula originaria partita con Fabrizio Frizzi, Alberto Castagna e poi con lo stesso Magalli. Adriana Volpe non ci sarà. Andrà in un altro programma. La direzione ha chiesto di apportare modifiche allo show, che avrà una ‘piazza’ nuova. Sarà un successo. È normale cambiare dopo tanto tempo, le squadre non durano tutta la vita. Marcello non ci sarà per un anno, poi può darsi che ritornerà. Sono io l’unico che non deve cambiare mai, poi per il resto va bene tutto (sorride, ndB)”.

Il prossimo anno probabilmente l’immagine dei conduttori seduti nel tavolino del bar di Piazza Italia con il comitato sarà solo un ricordo, il programma continuerà ad avere la sua piazza che verrà raccontata in maniera nuova rispetto agli ultimi anni. Michele Guardì non rilascia alcuna anticipazione sulla presenza di Paolo Fox che garantisce al programma buoni ascolti con il suo oroscopo ma che ultimamente ha riservato qualche freddura a Magalli.

Riguardo la polemica nata in diretta televisiva e degenerata su Facebook tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli dichiara: “Questa è una vicenda che riguarda due amici che litigano: la televisione non c’entra niente. Sono sicuro che faranno pace. Il Quartetto Cetra ha resistito per cinquant’anni senza litigare perché, finiti gli spettacoli, ognuno se ne andava a casa propria. Giancarlo e Marcello invece stavano attaccati dalla mattina alla sera… Magalli ha un temperamento bizzarro. Gli dico sempre che il problema non è saper parlare, ma saper tacere. Io mi mordo la lingua 50 volte al giorno e non me ne pento mai. Insisto nel dire che il problema sta nel condividere lavoro e vita privata. Niente di più sbagliato”.

Michele Guardì che da più di 20 anni lavora quotidianamente con Giancarlo Magalli usa un aneddoto personale per raccontare lo stile e l’ironia del conduttore romano candidato dal popolo del web com Presidente della Repubblica: “Ecco, sono arrivato in questo momento a casa. Dopo cinquant’anni di matrimonio, mia moglie continua ad accogliermi con un sorriso bellissimo. Questo è quello che conta davvero! Adesso una deliziosa cenetta in terrazza, poi vedremo una puntata di 1993, una serie che amiamo. Ho mai abusato del mio ruolo e del mio potere come negli intrighi che si vedono in questa fiction? La risposta è: mai. Quando Magalli ha fatto quelle insinuazioni sulla carriera della Volpe, tutti noi abbiamo preso le distanze perché non è vero e perché lei è una bravissima madre di famiglia. Il fatto è che lui si sente spiritoso, quando tira fuori quelle battute. Una volta in trasmissione ospitò sua madre affetta dal morbo di Parkinson. Durante un gioco Magalli se ne uscì con una battuta infelice: ‘Mia madre trema, non perché è emozionata, ma perché ha una malattia che le consentirebbe di suonare le maracas’. Questo è, nel bene e nel male, Magalli…”

Al momento pare che Giancarlo Magalli condurrà in solitaria la prossima stagione de I Fatti Vostri anche se insistenti indiscrezioni affermano il trasloco di Manila Nazzaro dal week end di Rai 2 al quotidiano infrasettimanale: se le indiscrezioni saranno confermate lo scopriremo solo tra qualche settimana alla presentazione dei palinsesti Rai.