Sul fatto che Fast and Furious 8 sarebbe stato un film in cui le botte da orbi l’avrebbero fatta da padroni nessuno aveva alcun dubbio. I fan del franchise sono però rimasti sorpresi dalla lite scoppiata sul set e scatenata da alcune dichiarazioni del tutto impreviste di Dwayne Johnson, meglio noto come The Rock.

L’attore ha infatti pubblicato un video su Instagram corredato da un lungo messaggio, nel quale se la prendeva con alcune co-star maschili del film, le cui riprese sono in fase di chiusura.

Le mie partner femminili sono state meravigliose e voglio loro molto bene. Altra storia per gli attori maschi. Alcuni si comportano da uomini veri e professionisti, mentre altri no. Questi ultimi sono del tutto inutili ed è impossibile fare qualcosa a riguardo. Codardi. Quando guarderete questo film il prossimo aprile e vi sembrerà che io non stia recitando in alcune scene e che il mio sangue stia bollendo – beh, avrete ragione. L’aspetto positivo è che ciò va a vantaggio del film ed è appropriato per il personaggio di Hobbs, che è entrato nel io DNA così bene. Il produttore che è in me è contento di questa cosa?

This is my final week of shooting #FastAndFurious8. There's no other franchise that gets my blood boiling more than this one. An incredible hard working crew. UNIVERSAL has been great partners as well. My female co-stars are always amazing and I love 'em. My male co-stars however are a different story. Some conduct themselves as stand up men and true professionals, while others don't. The ones that don't are too chicken shit to do anything about it anyway. Candy asses. When you watch this movie next April and it seems like I'm not acting in some of these scenes and my blood is legit boiling - you're right. Bottom line is it'll play great for the movie and fits this Hobbs character that's embedded in my DNA extremely well. The producer in me is happy about this part😉. Final week on FAST 8 and I'll finish strong. #IcemanCometh #F8 #ZeroToleranceForCandyAsses

A video posted by therock (@therock) on

Inizialmente si pensava che l’oggetto della furia di Johnson fosse Scott Eastwood, entrato a far parte del cast proprio in questo capitolo diretto dal regista Felix Gary Gray ma le ultime voci parlano di un vero e proprio scontro sul set con Vin Diesel.

Il cuore pulsante e produttore della saga di Fast and Furious sarebbe stato criticato apertamente per l’etica lavorativa non proprio limpida, a causa di frequenti ritardi e capricci da primadonna. A quanto sembra i due avrebbero avuto una discussione molto tesa nel camper di Vin Diesel, ma non pare che si sia arrivati a una riconciliazione.

Il resto del cast maschile di Fast and Furious 8 è composto da Jason Statham, Tyrese Gibson, Kurt Russell e Ludacris, ma sembra che nessuno fra questi sia tra i possibili obiettivi della rabbia di The Rock.

Le ultime notizie giunte a proposito del film avevano visto l’ingaggio di Charlize Theron nei panni della nuova villain e di Helen Mirren in un ruolo ancora avvolto dal mistero. La pellicola uscirà nelle sale americane il 14 aprile 2017.