È solo questione di pochissime settimane prima che il settimo episodio di Fast and Furious arrivi finalmente nei cinema di tutto il mondo. Proprio per questo motivo Universal Pictures ha svelato un nuovo ed entusiasmante trailer internazionale, in esclusiva per la Corea del Sud, che si apre con i ringraziamenti di Vin Diesel e Michelle Rodriguez.

Un video che mostra alcuni avvenimenti che si susseguiranno nel nuovo episodio del franchise action diretto da James Wan: dopo aver sconfitto Owen Shaw e la sua banda, Dominic Toretto (Vin Diesel), Brian O’Conner (Paul Walker) e il resto della crew sono tonati negli Stati Uniti per vivere una vita normale come hanno sempre sperato, ma si sbagliano. Questo perché qualcuno ha iniziato a dare loro la caccia: Deckard Shaw (Jason Statham), il fratello maggiore dello stesso Owen. In cerca di vendetta per la morte del fratello, Deckard metterà ancora una volta in pericolo la vita di Toretto e compagnia, con colpi di scena e la morte di un membro della loro “famiglia” per mano dello stesso Deckard.

La pellicola, oltre a Diesel e Walker – che, per le scene non ancora girate verrà “doppiato” dai fratelli Cody e Caleb Walker – vedrà anche il ritorno dei nomi tra i più favoriti, oltre a Michelle Rodriguez e Jordana Brewster (nei panni di Leticia Ortiz e Mia Toretto) anche Ludacris, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson e Elsa Pataky (presente nel quinto e sesto episodio). Tra le new entry nel cast anche Lucas Black (“NCIS: New Orleans”) nei panni di DK (“Drift King”), uno streetracer nel giro di Han (Sung Kang) a Tokyo, Jason Statham (“The Transporter”, “I Mercenari 3”), come già detto, nei panni di Deckard Shaw, Djimon Hounsou (“Il Gladiatore”, “Blood Diamonds – Diamanti insanguinati”) nei panni di Slim, e ancora Kurt Russell (“Grindhouse – A prova di morte”) nei panni di Frank Petty, Tony Jaa  (“Ong-Bak – Nato per combattere”) di Louie Tran e Ronda Rousey (“I mercenari 3” – “Entourage”) nei panni di Kara.

Oltre James Wan nuovamente alla regia del nuovo capitolo, Neal H. Moritz, Vin Diesel e Michael Fottrell torneranno nuovamente alla produzione del film, in uscita negli Stati Uniti il 3 aprile 2015, in Italia arriverà il 2 aprile distribuito da Universal Pictures.