Dal 18 giugno e fino al I luglio a Roma ci sarà la 32° edizione del Fantafestival – Mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico.

Sui grandi schermi di Roma saranno proiettati film di genere in anteprima mondiale e pellicole solitamente introvabili.

Per festeggiare questo importante compleanno i direttori della kermesse, Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli, hanno messo a punto un calendario particolarmente ricco di eventi e di proiezioni che si terranno alla Casa del Cinema, al Cinema Trevi e al Centro Culturale Elsa Morante.

Per l’apertura del Fantafestival è prevista la proiezione in anteprima di “Intruders”, un horror soprannaturale sequel di “28 giorni dopo”, diretto da Juan Carlos Fresnadillo e interpretato da Clive Owen.

La chiusura della manifestazione invece sarà affidata a “The Thing”, il remake di “La cosa dell’Altro mondo”, pellicola del 1951 di Howard Hawks, una pietra miliare del cinema di fantascienza già riproposto nel 1982 da John Carpenter. Molti dei film in programma sono stai concessi dalla Universal, che ha approfittato di questa vetrina per riproporre alcune delle sue migliori pellicole in occasione del centenario della nascita degli Studios.

Per la prima volta nella storia del Fantafestival è stato anche organizzato un Concorso aperto a tutti gli scrittori di racconti fantastici, che sarà aperto a tutti coloro che vogliono partecipare.

Per tutte le informazioni sui titoli in programma e su gli altri eventi della manifestazione: www.fanta-festival.it.