È da tempo, ormai, che i video giochi sui social network impazzano, come è stato per Farmville, Mafia wars e Cityvillage su Facebook, che ha da poco firmato un contratto con la casa di produzione di George Lucas per i diritti del personaggio di Indiana Jones.

Facebook. Zinga produce i video game di ultima generazione che si condividono sulle bacheche degli utenti, ad oggi talmente appassionati che per Adventure World si contano nove milioni di giocatori iscritti al mese.

Per il nuovo Indiana Jones la Facebook. Zinga ha voluto creare una naturale evoluzione di Adventure World però correlata ai personaggi ed alle ambientazioni del personaggio del film che ha da poco “festeggiato” 30 anni, ed a cui un pubblico di fan incalcolabile è già da tempo affezionato.

Agli appassionati che siano arrivati almeno al terzo livello, è dedicata la piattaforma di Indiana Jones e il calendario del Sole, nella quale si troveranno ad affrontare le avventure del protagonista, percorrendo tratti impervi della giungla, che sono ambientate prima de I predatori dell’arca perduta e quindi negli anni trenta.

La peculiarità di questo gioco è che non si avrà Indiana Jones come avatar, ma si giocherà la partita al suo fianco, accompagnati dalla leggendaria colonna sonora.