La famiglia di Fabrizio Frizzi – colpito da una lieve ischemia durante la registrazione del programma tv di Rai 1 “L’Eredità” – chiede riserbo e ringrazia il pubblico, gli amici e la Rai per “il grande affetto e l’attenzione dimostrata per le condizioni di salute di Fabrizio”. Il noto conduttore si trova ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti previsti in questi casi. “Fabrizio, nella sua vita personale e professionale, ha sempre tenuto in grandissima considerazione il rispetto per le persone, chiedendo al tempo stesso la massima discrezione per la propria vita privata. Ed è questo stesso tipo di considerazione che Fabrizio chiede, ora, a tutti coloro che gli vogliono bene in attesa di rientrare al più presto per tante, nuove ed appassionanti ‘ghigliottine’” fa sapere la sua famiglia.

Frizzi è ricoverato all’Umberto I di Roma

Intanto dal 30 ottobre al timone de “L’Eredità” torna Carlo Conti che, di fatto, sostituirà Fabrizio Frizzi in questo periodo di malattia. Inizialmente la Rai aveva sospeso il programma mandando in onda, al suo posto, le repliche della popolare serie tv “Don Matteo 9″.

Dunque, domenica Amadeus allungherà “I soliti ignoti” mentre da lunedì tornerà “L’Eredità” con Carlo Conti, amico e collega di Fabrizio Frizzi.