Per la prima volta parla Fabrizio Frizzi, colpito da una lieve ischemia e per giorni ricoverato all’Umberto I. Dopo essere stato dimesso, il popolare conduttore di Rai 1 ha scelto il suo profilo Facebook per tranquillizzare i suoi fan e per informarli delle sue condizioni di salute: “Sono felice di potervi scrivere per dirvi che combatto per riprendermi. Prima di tutto devo ringraziare infinitamente i medici dell’Umberto I che mi hanno ripreso per i capelli, poi i medici del Sant’Andrea che mi hanno rimesso in piedi e rapidamente sono stati capaci di capire da cosa il guaio era stato generato. Insieme a loro devo gratitudine eterna ai loro infermieri”.

Poi Fabrizio Frizzi ringrazia “gli amici dell’Eredità” e il medico della Rai per “la rapidità del soccorso”. Un grazie speciale anche “al fratello Carlo Conti” che, in queste settimane, lo ha sostituito a “L’Eredità”, condotto prima dell’ischemia da Fabrizio Frizzi. “Grazie ai miei familiari e agli amici di una vita che mi hanno supportato in maniera incredibile, grazie per i messaggi che piano piano leggerò e che mi daranno forza per superare questa brutta avventura. Grazie anche a chi mi ha pensato con affetto senza potermi raggiungere. Un abbraccio a tutti” ha concluso nel post su Facebook.