Fabri Fibra è appena tornato sulle scene musicali e l’ha fatto con il lancio a sorpresa del suo nuovo album intitolato “Squallor”. Si tratta di un’uscita del tutto inaspettata, senza preavviso o la pubblicazione di singoli di anticipazione, in una maniera analoga a quanto fatto Oltreoceano da artisti come Beyoncé.

Fabri Fibra ha lanciato il suo ottavo album “Squallor” pochissime ore fa. Il disco è disponibile per l’acquisto su iTunes e contiene 21 brani inediti. Anziché con una campagna promozionale elaborata o con ospitate televisive e radiofoniche, il rapper di Senigallia si è limitato a un post su Twitter parecchio stringato: “Squallor. Fuori ora su iTunes”.

https://twitter.com/FabriFibra/status/585216131838955520

Soltanto una frase, ma abbastanza per mandare in visibilio i suoi fan. “Squallor” segna il suo ritorno a sorpresa a due anni dall’ultimo “Guerra e pace”. Dopo l’uscita in anteprima in rete, l’album è previsto in arrivo anche in versione fisica il prossimo 14 aprile in tutti i negozi di dischi. All’interno del nuovo lavoro di Fabri Fibra, registrato tra l’Italia e Los Angeles presso i Red Bull Studios, trovano spazio vari nomi celebri della scena hip hop nazionale come Clementino, Marracash e Gué Pequeno dei Club Dogo, oltre a una guest star internazionale, il rapper francese Youssoupha.

Tra i produttori figura anche il californiano Hit-Boy, che in curriculum vanta produzioni per artisti del calibro di Jay-Z, Kanye West, Lil Wayne ed Eminem. Riguardo alla sua esperienza negli studi di registrazione negli Stati Uniti, Fabri Fibra ha dichiarato: “Il riscontro ai provini è stato sempre positivo. Anche se non capivano le parole gli piaceva il ritmo, l’entusiasmo e l’energia che trasmettevano i miei pezzi”.

Un ritorno in grande stile, sebbene annunciato da una campagna marketing di stampo “minimal”, che in giornata dovrebbe essere anche accompagnato da un nuovo video. Nelle prossime ore è previsto infatti l’arrivo del videoclip di “Il rap nel mio paese”, il primo singolo tratto dal nuovo disco, che contiene anche una frase polemica nei confronti del collega Fedez e che potrebbe quindi far discutere parecchio.