Fabio e Mingo sono stati sospesi negli scorsi giorni da Striscia la Notizia per motivi ancora non chiari. La notizia ha fatto subito il giro delle televisioni e della rete, senza trovare però una spiegazione precisa. In attesa di maggiori chiarimenti da parte dell’autore del programma Antonio Ricci, adesso sono intervenuti i due diretti interessati.

Dopo l’iniziale decisione di rimanere in silenzio stampa, Fabio e Mingo, i due inviati, o forse ormai dovremmo dire ex inviati di Striscia la Notizia, hanno parlato con la redazione di Tv Sorrisi e Canzoni. Mingo ha dichiarato: “Francamente non ne sappiamo nulla, sono caduto dalle nuvole. Sappiamo quello che sapete anche voi e non riusciamo a metterci in contatto con Antonio Ricci né con la produzione. Non sappiamo cosa pensare, se sia una trovata di Ricci. Non siamo preoccupati, se avessimo fatto qualcosa lo saremmo, invece siamo sereni.”

Parole che sono state confermate dall’altro membro del duo comico. Sempre a Tv Sorrisi e Canzoni, Fabio ha detto: “Sicuramente nei prossimi giorni qualcuno ci farà sapere qualcosa in più, ma noi non sappiamo cosa dire, non riusciamo a capire: la situazione è surreale. In questi giorni le persone ci fermano per strada e ci chiedono spiegazioni: abbiamo avuto una prova dell’affetto della gente, sono tutti dalla nostra parte”.

Il mistero quindi prosegue e Fabio e Mingo per primi sembrano stupiti da quanto sta capitando loro. Nel frattempo, sul sito di Striscia la Notizia è comparso l’annuncio per la ricerca di nuovi inviati: “Amici, Striscia la Notizia è alla ricerca di nuovi inviati/e. Fateci pervenire al più presto un vostro servizio “dimostrativo”, della durata non superiore ai 4 minuti. Tra gli altri, inoltre, cerchiamo anche inviati/e con laurea in giurisprudenza. Vi aspettiamo. Ciao Besughi”.

I due comici pugliesi Fabio e Mingo a questo punto verranno davvero sostituiti dal programma? Maggiori chiarimenti sono attesi nei prossimi giorni dal pubblico e, soprattutto, dai due diretti interessati.