C’è grande attesa sulla Croisette per la presentazione della nuova versione, restaurata ed allungata, di “C’era una volta in America”, il capolavoro di Sergio Leone.

La presentazione in anteprima per Cannes ci sarà la sera di venerdì 19 maggio, poi il film uscirà anche in Italia (il 22 maggio), grazie agli investimenti e al lavoro fatto da Gucci e dalla The Film Foundation di Martin Scorsese.

Sono sei i nuovi blocchi inseriti nel film che non trovarono posto nella versione originale, per un totale di 26 minuti, che appartengono ai diversi momenti storici in cui il film è ambientato. La nuova estende version raggiunge così una durata di 4 ore e 19 minuti.

Questa dovrebbe essere la versione completa del capolavoro epico di Sergio Leone, ottenuta grazie ad un certosino lavoro fatto in collaborazione anche con l’aiuto dell’Andrea Leone Film, la Cineteca di Bologna e la molti di coloro che lavorarono inizialmente alla realizzazione della pellicola.

“C’era una volta in America” subì un primo taglio ad opera dello stesso Sergio Leone, che lo ridusse a 3 ore e 49 minuti, quando lo presentò a Cannes nel 1984, e poi la pellicola fu ulteriormente ridotta, arrivando così a 2 ore e 19 minuti, per l’uscita sul mercato americano.