Gabriel Garko è ormai da qualche giorno al centro dell’attenzione mediatica grazie alla sua partecipazione come valletto al Festival di Sanremo. Casca, così, a pennello l’intervista inedita che Eva Grimaldi, sua ex storica, ha deciso di rilasciare al settimanale di gossip “Di Più”.

L’amore tra i due, nato tempo fa sul set della fiction “Il Bello delle Donne“, era durato per ben quattro intensi anni. Ad oggi Garko è felicemente fidanzato con un’altra attrice, Adua Del Vesco, ma sembra che la Grimaldi non abbia mai dimenticato la sua ex fiamma, tanto da parlarne ancora in maniera molto accorata:

“Gabriel Garko è stato l’amore più grande e travolgente della mia vita. Sicuramente io lo amo ancora. Non più come sedici anni fa, ma in maniera più matura, ecco, il nostro è un legame che mai si spezzerà“.

Insomma, l’attrice non ha ancora dimenticato quel grande amore ed ha svelato i motivi per cui all’epoca finì la loro storia:

Non voleva un figlio, non voleva legami… Mentre io un bambino lo desideravo eccome. Tuttavia, come biasimarlo. Era così giovane, mentre io ero nell’età giusta per sistemarmi… Un figlio poi non l’ho avuto, ma alla fine va bene così, il padre ideale che desideravo per mio figlio era Gabriel. Lui non ha voluto? Pazienza. Ma all’inizio è stata dura accettarlo. Poi abbiamo fatto pace perché in fondo, anche se in maniera diversa, non possiamo fare a meno l’uno dell’altra. Se lui ha bisogno, io ci sono; se io ho bisogno, lui c’è”.

Per la Grimaldi, quindi, quel legame così forte con l’attore non si è mai spezzato e rimarrà tale per sempre, a prescindere dalla sua nuova donna di cui non è affatto gelosa:

“La gelosia appartiene agli immaturi. Come si fa a essere gelosi di un ex? Quella è possessività“.