Anche quest’anno l’Italia partecipa all’Eurovision Song Contest e a rappresentarla a Kiev nella 62esima edizione, l’ultimo vincitore del Festival di Sanremo, Francesco Gabbani. La Rai segue tutti gli appuntamenti del Festival canoro più seguito della vecchio continente infatti su Rai 4  sono andate in onda le due semifinali del 9 e dell’11 maggio con il commento di Diego Passoni e Andrea Delogu, il 13 maggio la finale andrà in onda su Rai 1, in prima serata dalle 20.35, con la conduzione di Flavio Insinna e Federico Russo. Francesco Gabbani gareggia di diritto in finale e non ha dovuto affrontare le fasi eliminatorie del torneo.

Eurovision Song Contest 2017 si potrà seguire anche in diretta streaming sul portale RaiPlay e in radio grazie a Rai Radio 2 che è la radio ufficiale dell’evento ma anche su R105 che ha ideato “Radio Festival For Europe” la prima web-radio completamente dedicata all’ex Eurofestival con i brani in gara quest’anno e le canzoni del passato.

Sempre di più sono gli appassionati di Eurovision Song Contest che commentano le semifinali e la finale in second screen su tutti i social usando l’hashtag ufficiale #EscITA e #Eurovision.

Sono 42 i Paesi in gara quest’anno: tornano Portogallo e Romania dopo un anno di assenza, mentre la Russia si è ritirata dopo che l’Ucraina ha negato il visto alla sua cantante Yulia Samoylova.

Se Francesco Gabbani vincesse Eurovision Song Contest 2017, come prevedono i bookmakers, la sua sarebbe una vittoria storica che porterebbe il titolo in italia dopo 27 anni. Gli unici due a vincere Eurovision Song Contest sono Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età” nel 1965 e Toto Cutugno nel 1990.

La scimmia riuscire a conquistare l’Europa dopo esser diventata un tormentone in Italia? Sabato la sentenza definitiva.