Trionfo scontato per Conchita Wurst agli Eurovision Song Contest 2014? La drag queen, che ha rappresentato l’Austria cantando “Rise like a phoenix“, vince l’edizione di quest’anno della manifestazione, che si è tenuta in Danimarca, a Copenaghen.

Conchita ha vinto non solo per la sua canzone ma certamente anche per ciò che rappresenta, un bellissimo messaggio di libertà e un chiaro avvertimento a Paesi come la Russia, che l’hanno boicottata e censurata: “Possiamo essere tutto ciò che vogliamo finché non facciamo male agli altri”.

L’Austria e Conchita hanno preceduto l’Olanda, arrivata seconda, e la Svezia, che termina al terzo posto.

Emma Marrone, con “La mia città”, si è dovuta accontentare di un poco gratificante 21simo posto.

Rivivi l’esibizione di Conchita Wurst alla finale dell’Eurovision

Guarda di nuovo anche l’esibizione di Emma Marrone