La 26° edizione degli European Film Awards premia La grande bellezza di Paolo Sorrentino. La pellicola, interpretata da uno straordinario Toni Servillo, sullo sfondo di una Roma lasciva e godereccia, ha trionfato con ben 4 riconoscimenti: miglior film, miglior regia, miglior montaggio a Cristiano Travaglioli e miglior attore a Toni Servillo (già premiato dagli EFA per Il Divo).

Il trionfo di Berlino rappresenta un buon biglietto di visita per Los Angeles. Il film di Sorrentino, infatti, sarà l’unico italiano a rappresentare il nostro Paese nella corsa agli Oscar, nella speranza di conquistare gli americani con la seducente decadenza di una vita in cerca di riscatto, di Jep come degli italiani.

Ecco i nomi di  tutti gli altri vincitori e le immagini più belle della premiazione (foto by InfoPhoto):

European Film 2013
La Grande Bellezza

European Director

Paolo Sorrentino, La Grande Bellezza

European Screenwriter

François Ozon, Nella casa

European Actor
Toni Servillo, La Grande Bellezza

European Actress
Veerle Baetens, The Broken Circle Breakdown

European Animated Feature
The Congress, dir: Ari Folman

European Documentary
The Act Of Killing, dir: Joshua Oppenheimer

European Comedy
Love Is All You Need, dir: Susanne Bier

European Discovery Award – FIPRESCI
Oh Boy!, dir: Jan Ole Gerster

European Short Film
Death Of A Shadow, dir: Tom Van Avermaet

European Composer
Ennio Morricone, La migliore Offerta

European Cinematographer
Asaf Sudry, Fill The Void

European Editor
Cristiano Travaglioli, La Grande Bellezza

European Production Designer
Sarah Greenwood, Anna Karenina

European Costume Designer
Paco Delgado, Blancanieves

European Sound Designers
Matz Müller and Erik Mischijew, Paradise: Faith

People’s Choice Award
The Gilded Cage, dir: Ruben Alves