Oggi, lunedì 30 marzo 2015, il leggendario Eric Clapton compie 70 anni, traguardo che ha deciso di festeggiare  con la pubblicazione di “Forever Man”, cofanetto contenente 51 tracce estratte da 30 lunghi anni di carriera, tra cui brani in studio, canzoni dal vivo e pezzi a tema blues, nel terzo cd.

Nato a Ripley, in Inghilterra, il 30 marzo del 1945, nella sua carriera Clapton ha collaborato con numerosi gruppi, dagli Yardbirds a John Mayall & the Bluesbreakers, dai Cream ai Blind Faith, Delaney & Bonnie, Derek and the Dominos, ma il suo profondo individualismo lo hanno portato ad affermarsi come artista essenzialmente solista. In questa veste ha quindi dato vita a diverse collaborazioni, spaziando nei differenti stili musicali.

A Tutt’oggi l’unico musicista che può vantare tre inserimenti nella Rock and Roll Hall of Fame (come componente degli Yardbirds, dei Cream e come solista), Clapton è universalmente considerato uno dei chitarristi più apprezzati della musica internazionale; ha totalizzato qualcosa come 3.000 esibizioni in 58 Paesi e, secondo la rivista ‘Rolling Stone’, si aggiudica il secondo posto, dopo Jimi Hendrix, nella classifica dei cento migliori chitarristi di sempre. Nella sua lunga carriera Clapton ha vinto diversi Grammy; è stato autore della colonna sonora di ‘Homeboy’, film del 1988 con Mickey Rourke e ha interpretato se stesso in un cameo di ‘Blues Brothers: il mito continua’. Tra i maggiori successi: “Layla”, “Cocaine”, “Wonderful Tonight”, “Sunshine of your love” e “Tears in heaven”, il pezzo più struggente, scritto dopo la morte del figlioletto Connor (avuto da Lory del Santo), precipitato da un grattacielo di New York nel 1991.

L’uscita della raccolta ‘Forever Man’ coincide inoltre con l’inizio del tour con cui Eric Clapton celebrerà i suoi 70 anni: nove concerti, che toccheranno i più importanti palchi del globo, dal Madison Square Garden di New York alla Royal Albert Hall di Londra.  ”Ci sono un sacco di cose che vorrei ancora fare, ma sto pensando anche alla pensione” ha tuttavia dichiarato Clapton, la scorsa estate, stanco dei frenetici ritmi della vita da tournee. “Penso di potermi permettere ancora di registrare. La mia vera battaglia sono i viaggi”.

Questi i contenuti dell’album “Forever man

  • CD1 – Studio: “Gotta Get Over”; “I’ve Got A Rock ‘N’ Roll Heart”; “Run Back To Your Side”; “Tears In Heaven”; “Call Me The Breeze”; “Forever Man”; “Believe In Life”; “Bad Love”; “My Father’s Eyes”; “Anyway The Wind Blows”; “Travelin’ Alone”; “Change The World”; “Behind The Mask”; “It’s In The Way That You Use It”; “Pretending”; “Riding With The King”; “Circus”; “Revolution”.
  • CD2 – Live: ”Badge”; “Sunshine Of Your Love”; “White Room”; “Wonderful Tonight”; “Worried Life Blues”; “Cocaine”; “Layla”; “Nobody Knows You When You’re Down & Out”; “Walkin’ Blues”; “Them Changes”; “Presence Of The Lord”; “Hoochie Coochie Man”; “Goin’ Down Slow”; “Over The Rainbow”.
  • CD3 – Blues: “Before You Accuse Me”; “Last Fair Deal Gone Down”; “Hold On I’m Coming”; “Terraplane Blues”; “It Hurts Me Too”; “Little Queen Of Spades”; “Third Degree”; “Motherless Child”; “Sportin’ Life Blues”; “Ramblin’ On My Mind”; “Stop Breakin’ Down Blues”; “Everybody Oughta Make A Change”; “Sweet Home Chicago”; “If I Had Possession Over Judgement Day”; “Hard Times Blues”; “Got You On My Mind”; “I’m Tore Down”; “Milkcow’s Calf Blues”; “Key To The Highway”.