Emma Watson moriva dalla voglia di raccontarlo a tutto il mondo e quando finalmente la Disney le ha dato il via ha subito annunciato attraverso Facebook che sarà la protagonista di una nuova versione live action di La Bella e la Bestia.

L’attrice, dopo essersi scrollata di dosso il ruolo di Hermione Granger ha collaborato con Sofia Coppola (in Bling Ring) e Darren Aronofsky (il bistrattato Noah), coronerà quello che è il sogno di tutte la ragazze della sua età, ovvero vivere dentro una fiaba.

È lei stessa a confidarlo nel messaggio affidato al social network: “Finalmente posso dirvelo… sarà Belle nella nuova versione live action di La Bella e la Bestia! È stato un film talmente importante per la mia crescita che mi sembra quasi surreale poter danzare sulle note di Be Our Guest e cantare Something There. La Emma bambina di 6 anni ha il cuore che le batte a mille. È tempo di iniziare a prendere lezioni di canzone. Non vedo l’ora che possiate vederlo.

Secondo quanto comunicato dalla Disney le riprese dovrebbero partire verso la metà inoltrata del 2015. La Watson ritroverà, anche se solo al di fuori del set, lo scrittore e regista Stephen Chbosky, che l’ha già diretta in Noi siamo infinito.

La regia del film è invece stata affidata a Bill Condon, noto alle fan di Twilight per avere girato gli ultimi due episodi di Breaking Dawn. Ancora ignoto il nome dell’attore che interpreterà il difficile ruolo della Bestia.

Negli ultimi tempi la Disney sta cavalcando questo trend e sta puntando molto sulle trasposizioni dal vivo delle sue favole più celebri, basti pensare al fortunatissimo Maleficent, all’antologico Into the Woods e al prossimo Cenerentola di Kenneth Branagh.

Tuttavia è inevitabile chiedersi se Emma Watson sarà più fortunata di Lea Seydoux e di Vincent Cassell, protagonisti della recentissima e poco apprezzata versione francese del classico immaginata da Christophe Gans.

Foto: Infophoto