Paura per Emma Marrone in una notte a Ibiza dove è stata vittima dei ladri che sono entrati nella sua casa di vacanza: la cantante salentina è stata derubata e narcotizzata mentre dormiva. Il fatto dovrebbe essere successo ai primi di luglio durante la vacanza alla Baleari di Emma in compagnia delle sue amiche fidate: la sua agente, Francesca Savini, e Alessandra Naskà, sua autrice.

La notizia è stata data in esclusiva al canale gossip di IlGiornale.it che rivela la disavventura per le tre ragazze a Ibiza che sono andate a dormire tranquille senza immaginare che sarebbero state vittime dei ladri. Sul sito si legge: “L’indomani, al risveglio, le tre si sono sentite frastornate. La risposta è stata una doccia fredda quando le ragazze si sono rese conto di essere state derubate di contanti e alcuni oggetti di valore e, per agire indisturbati, i ladri hanno narcotizzato le tre inquiline. Sotto shock la Marrone ha confidato a persone a lei vicine che non farà mai più ritorno sull’isola. Emma, infatti, ha immediatamente lasciato Ibiza anticipando il volo di rientro”.

Emma ha fatto rientro in Italia e non ha commentato la notizia né ai giornali né ai suoi social ma è tornata immediatamente al lavoro in Sicilia con delle esibizioni insieme al Maestro Franco Battiato.