Grosso scivolone per Emma Marrone. Premiata sul palco dell’Arena di Verona in occasione dei “Wind Music Awards 2015” la cantante salentina ha voluto omaggiare Pino Daniele, il cantautore napoletano che solo pochi mesi prima della tragica scomparsa l’aveva ospitata proprio nel suo show “Nero a Metà”.

L’artista, emozionatissima, ha ricordato con affetto il cantante partenopeo, esibendosi nella cover di una delle sue più belle canzoni ”Napul’é“. Con la voce spezzata dalla commozione, tanto che è stato necessario l’intervento del conduttore Carlo Conti per smorzare la tensione, Emma ha così rivolto parole di sincera gratitudine verso Pino Daniele:

“Ammazzò il pregiudizio verso quelli dei talent, mi diede tanta fiducia, mi ha sempre stimato e apprezzato, mi sento onorata di poter regalare a lui questo mio premio e questo mio momento”.

Purtroppo l’eccessiva emozione le ha giocato subito dopo un brutto scherzo, facendola incappare in una gaffe sicuramente involontaria:

“Pino è stato uno dei primi ad avere l’onore di cantare con me“.

I telespettatori più attenti non potevano non notare uno scivolone del genere e non hanno perso tempo ad attaccarla sui social. Ovviamente la cantante salentina, presa dalla commozione, ha senza dubbio avuto un attimo di confusione e di certo non intendeva sminuire Pino Daniele, artista che ammirava tanto e che è stato un grande esempio per lei.