Nata a Firenze ma cresciuta nel Salento, ad Aradeo, nella terra dei genitori, sin da piccola ha nutrito una passione della musica grazie a papà Rosario e grazie anche a questo è diventata l’artista di fama nazionale che è oggi.

Ovviamente stiamo parlando di Emma Marrone, che compie oggi 30 anni e nella sua ancor breve carriera musicale ha già fatto passi da gigante, come ben pochi.

Arrivando da un background in cui ha svolto i lavori più umili, da magazziniera a commessa, Emma si è fatta strada nel mondo della musica come solo una con vera grinta e determinazione sa fare. Dopo diverse esperienze in ambito musicale che l’hanno vista leader di diverse band, la cantante ha deciso di provare con i talent.

Partecipa così alla nona edizione del talent Amici di Maria de Filippi arrivando al primo posto, uscendone anche con un bel contratto firmato con la casa discografica della Universal. Nel 2011 un altro successo, la cantante arriva seconda al Festival di Sanremo in coppia con i Modà con il brano Arriverà, per poi rifarsi nell’edizione del 2012, trionfando con una prima posizione nella sezione Artisti grazie a “Non è l’inferno”.

Da qui la strada per Emma è stata sempre in salita: da vari riconoscimenti musicali tra cui un Venice Music Award, vari Wind Music Awards, a dischi d’oro, di platino e, addirittura, multiplatino, Emma infiamma i palchi di tutta italia con i suoi tour.

Nel 2014 Emma è arrivata anche sul palco del prestigioso Eurovision Song Contest dove ha portato una canzone scritta dalla stessa, La mia città, che però non l’ha vista trionfante.

foto by InfoPhoto