Emily Ratajkowski nuda in alcune foto hot rubate su iCloud da un hacker che poi ha tentato di rivendere gli scatti ad uno dei più importanti siti di gossip americani. La modella Emily Ratajkowski, 25 anni, è stata vittima della violazione del suo profilo iCloud da parte di un hacker che è riuscito a rubare più di 200 foto personali, tra cui alcune hot, da proporre ai principali tabloid americani. La bellissima modella non ha mai avuto problemi a mostrarsi nuda ma è stata sempre lei a decidere quando spogliarsi.

Helen Wood, curatrice della rubrica di gossip e celebrities per il Daily Star, racconta di essere stata contattata attraverso il direct di Twitter dall’hacker che gli proponeva le immagini hot e gli scatti privati di Emily Ratajkowski. La giornalista si è fatta inviare le immagini poi però ha deciso di non pubblicarle nelle pagine del tabloid ma di denunciare la vicenda, in uno sbalzo di solidarietà femminile.

La modella ha un grandissimo seguito nei social tanto che, da poco, ha raggiunto i 10 milioni di follower e in passato ha pubblicato alcune sue foto nuda o in atteggiamenti decisamente hot diventando così una delle donne più desiderate al mondo. A lei è stato dedicato, dai fan italiani, anche l’hashtag #Escile ora usato per qualsiasi richiesta inizialmente era riferito proprio al seno della Ratajkowski.

Non è la prima volta che il profilo privato di Emily Ratajkowski viene preso di mira dagli hacker infatti già nel 2004, nell’ambito del cosiddetto scandalo Celebregate dove sono stati violati molti account di personaggi famosi,  alcuni suoi scatti privati erano stati rubati e pubblicati. Nel 2010 invece il fotografo Leder ha reso pubblici alcuni suoi scatti senza veli senza averne l’autorizzazione.

Take me back 🇬🇷

A post shared by Emily Ratajkowski (@emrata) on

Why can't this be right now?

A post shared by Emily Ratajkowski (@emrata) on

A post shared by Emily Ratajkowski (@emrata) on