Il 2014 sarà l’anno di Emily Ratajkowski: la modella anglo-americana venuta alla ribalta con il scandaloso video tormentone “Blurred Lines” di Robin Thicke (guardalo qui) è già stata proclamata da GQ e da Esquire donna più sexy del 2013 e ora prepara anche il suo debutto cinematografico al fianco di Ben Affleck nel nuovo film di David Fincher, Gone Girl.

Tratto dal bestseller di Gillian Flynn, il thriller vede protagonista Nick Dunne un ex giornalista che decide di tornare nella sua città natale nel Missouri per aprire un bar. Poco dopo, nel quinto anniversario del loro matrimonio, sua moglie scompare misteriosamente e Nick diventa per la polizia il sospettato numero uno della sua sparizione.

Oltre ad Affleck, il film vede protagonisti Rosamund Pike, Kim Dickens, Patrick Fugit, Carrie Coon, Tyler Perry, Neil Patrick Harris e, per l’appunto, la splendida Ratajkowski.

In occasione del Capri Hollywood dello scorso dicembre, Emily ha parlato del suo ruolo nella pellicola dove interpreta l’amante di Affleck sottolineando che non sarà protagonista di scene “proibite”: “Nel film non sarò una rovina famiglie – ha spiegato – piuttosto una ragazza sinceramente innamorata di un uomo sposato. Insomma, farò, sì, l’amante di Ben Affleck, ma solo per amore“.

Riguardo al videoclip-scandalo che l’ha resa famosa e alla censura che ne è conseguita, Emily ha voluto togliersi un sassolino dalla scarpa: “La vicenda – ha detto – conferma che negli Stati Uniti c’è una fobia per il nudo femminile. In Europa siete più avanti su queste cose“.

Guarda qui le foto più belle della super sexy Emily Ratajkowski.