Emanuele Filiberto dice addio al mondo della televisione e dello spettacolo. L’erede di casa Savoia, nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Gente, ha dichiarato che la partecipazione al talent si Rai 1 Notti sul ghiaccio è stata la sua ultima esperienza all’interno di un programma televisivo. Emanuele Filiberto ha rivelato che da questo momento tornerà ad occuparsi di imprenditoria e che in questo modo cercherà di seguire più da vicino tutte le attività più legate alla sua famiglia.

Se rispetterà o meno questa decisione ancora non possiamo dirlo ma Emanuele Filiberto, almeno per il momento, sembra essere piuttosto deciso. Negli ultimi anni ha partecipato a diversi programmi  - tra cui Ballando con le stelle, L’Isola dei famosi, Pechino Express e ultimo proprio Notti sul ghiaccio 3 -, non negandosi neppure un’esperienza come cantante, al Festival di Sanremo, come presentatore di programmi televisivi e come attore.

https://twitter.com/Nottighiaccio/status/579425698462449665

Al settimanale Gente, Emanuele Filiberto rivela che: “Non rinnego nulla di ciò che ho fatto, ma il circo mediatico non fa più per me. Voglio impegnarmi nelle attività più legate alla dinastia Savoia, che quando papà non ci sarà più toccherà a me portare avanti“. Nel frattempo però, si gode il secondo posto ottenuto a Notti sul ghiaccio 3 (a vincere è stata la coppia Giorgio Rocca), arrivato al termine della serata finale di ieri sera.

La finale di Notti sul ghiaccio è stata seguita da 2.783.000 milioni di telespettatori (con uno share del 13,7 per cento) mentre il programma della concorrenza su Canale 5, C’è posta per te di Maria De Filippi, ha chiuso la sua stagione con il 27,64 per cento di share (5.921.000 milioni di telespettatori).