Ellen Page, l’attrice 26enne diventata famosa grazie al suo ruolo da protagonista nel film Juno, ha voluto fare coming out e rivelare finalmente la sua omosessualità.

La giovane attrice ha deciso di rilasciare le sue dichiarazioni sul palco del Bally’s Hotel di Las Vegas, durante la conferenza “Time to THRIVE”, che sostiene i diritti LGBT, dicendo: “sono stanca di nascondermi” (foto by InfoPhoto).

Nel suo discorso, l’attrice ha spiegato di essere intervenuta all’incontro svelando la sua omosessualità nella speranza che il suo gesto possa aiutare gli altri nella ricerca di serenità “Personalmente sento questo mio gesto come un obbligo sociale”.

L’attrice ha poi aggiunto: “Ho sofferto per anni, perché avevo paura a uscire allo scoperto. Il mio spirito ne ha sofferto, la mia mente ne ha sofferto e ne hanno sofferto le mie relazioni. E sono qui con voi, oggi, dalla parte opposta rispetto a tutto quel dolore”.

Un gesto importante da parte dell’attrice che a breve si troverà, di nuovo, sotto i riflettori, sia nel film “X-Men: Giorni di un Futuro Passato” (in cui interpreterà Kitty Pride, alias Shadowcat) che nel film indipendente da lei fortemente voluto, “Freeheld”, in cui sarà al fianco di Julianne Moore per raccontare una coppia lesbica in lotta contro una malattia terminale.

Ecco il video:

Guarda le foto più bella di Ellen Page: