Elisa si è regalata tre serate magiche all’Arena di Verona per celebrare i suoi 20 anni di carriera e così ha invitato tra i più grandi artisti della scena musicale italiana a festeggiare con lei la musica. La musica è stata la grande protagonista, ieri sera, all’Arena di Verona della serata Pop Rock di together here we are la serata che ha aperto questa festa di emozioni, luci e colori.

30 brani sono stati eseguiti da Elisa nel corso della serata dall’Arena di Verona, la cantante ha condiviso il palco con alcuni dei cantanti con cui è più legata da Giuliano Sangiorgi a Emma passando per Alessandra Amoroso, Francesco Renga, Loredana Bertè e Giorgia. L’emozione e l’amore per la musica traspariva in ogni brano, in ogni movimento del concerto: uno show ideato e curato da Elisa stessa con quella sua maniacale perfezione.

La voce di Elisa, e dei suoi ospiti, ha riempito l’Arena e il cuore dei quasi 13mila spettatori che hanno cantato e si sono divertiti ripercorrendo i brani più famosi dell’artista. Non sono mancati i momenti di emozione, come durante il duetto con Giorgia in Luce, dove Elisa ha completamente sbagliato il testo per ben due volte per la gioia di condivide il palco con la sua amica del cuore.

La passione per il proprio lavoro, per la propria arte è quello che più si è respirato all’Arena di Verona, artisti e professionisti che si sono mostrati nel loro intimo per regalare emozioni al pubblico con la loro voce. Dalla sua esperienza televisiva ad Amici, probabilmente, Elisa ha imparato la cura per il contorno di un concerto rendendolo più uno show musicale con ballerini, momenti di dialogo, grafiche in un racconto legato dalla musica che rimane l’elemento centrale e principe di ogni suo concerto.

Una donna, la passione e l’amore per la musica. Stupenda e positivamente nevrotica: Elisa in Arena è stata la giusta celebrazione per una delle più importante musiciste dalla visione internazionale del panorama italiano.

Elisa in Arena 2017: scaletta e ospiti

Elisa, togheter here we are: il racconto del concerto all’Arena di Verona VIDEO