Elio e le Storie Tese si stanno preparando al loro ritorno sulle scene musicali e per farlo stanno progettando le cose in grande stile. Il simpatico gruppo italiano sta lavorando a un nuovo album, ma non solo. Nel 2016 tornerà a esibirsi dal vivo, con un tour che si preannuncia parecchio scoppiettante.

Parlando a Tgcom 24, Elio ha presentato il tour in partenza il 29 aprile 2016 dal Forum di Assago: “Dopo 20 anni torniamo nei palazzetti. Sarà un vero spettacolo dove dare fondo alle nostre idee. Non sarà un semplice concerto ma uno show che farà impallidire ‘The Wall’ di Roger Waters”.

Elio annuncia pure la presenza di ospiti speciali, anche se non specifica di chi si tratterà, dichiarando che il nuovo tour nei palazzetti: “Sarà un mix di idee geniali e ospiti a basso costo”.

Qualche informazione maggiore la fornisce Rocco Tanica: “Nel corso degli anni abbiamo fatto spettacoli a tema, dove eravamo vestiti da indiani piuttosto che eleganti, e la scaletta era in linea con lo stile adottato. Ci saranno dei momenti che simboleggiano le varie fasi della carriera, ma senza fare dell’amarcord”.

Il tastierista degli Elio e le Storie Tese Rocco Tanica apre poi alla possibilità di avere un corpo di ballo sul palco: “Ci piacerebbe avere delle MILF come ballerine, vere ballerine che sono state tagliate fuori dallo showbiz per via dell’età”.

A proposito delle lavorazioni del loro annunciato nuovo album, Elio ha invece dichiarato: “Andando avanti con gli anni è inevitabile che i problemi personali dell’uno o dell’altro influiscano, ora magicamente sembra essersi tutto riallineato”.

Infine, il 2016 potrebbe vedere Elio e le Storie Tese anche tra i protagonisti del prossimo Festival di Sanremo. In proposito, Rocco Tanica preferisce non sbilanciarsi: “Siamo in fase prolifica, poi vediamo. In genere ci freniamo da soli perché siamo fortemente autocritici. E poi bisogna esser invitati. Quindi se superiamo la fase autocritica e se arriva l’invito… vedremo”.