Clamorosa gaffe durante la maratona tenuta da Enrico Mentana su La7 in occasione delle elezioni comunali 2016. Nel corso della lunga diretta, la regia ha mostrato per sbaglio alcuni exit poll prima delle ore 23, ovvero il termine dell’orario in cui era possibile votare.

Le elezioni comunali che si sono tenute in varie città d’Italia, tra cui Roma, Milano, Torino e Napoli, stanno decretando vari vincitori, con lo spoglio che si sta ultimando, e anche uno sconfitto: il tg di La7. La colpa non è del povero Enrico Mentana, che ha dovuto assistere impotente all’errore compiuto dalla regia, che per errore ha trasmesso in onda in diretta i risultati dei primi exit poll di Roma, quando però le urne erano ancora aperte.

Enrico Mentana ha commentato il disguido dichiarando: “Soliti tentativi di minare la nostra credibilità, ma non ce n’era bisogno”.

Nel corso della lunga maratona per le elezioni comunali che come al solito, quando ci sono di mezzo degli importanti eventi politici, è stata condotta da Enrico Mentana, il giornalista è stato protagonista anche di un siparietto polemico con una sua inviata.

La giornalista Alessandra Sardoni, che stava cercando di rintracciare Roberto Giachetti, il candidato a sindaco del centrosinistra alle elezioni comunali di Roma, ha dichiarato: “C’è stata una caccia alla moto e siamo vicino allo scooter di Giachetti, che è arrivato, ma si trova in uffici separati dai nostri. In realtà speravamo di intercettarlo, di vedere il suo ingresso e magari fargli qualche domanda, ma questo non è stato possibile”.

Parole a cui Enrico Mentana ha replicato in maniera ironica: “Ci manca solo che intervistiamo lo scooter di Giachetti…”.