Muscoli, scollature, tatuaggi, litigi e flirt: questo e molto altro nella 5a edizione del reality MTV Super Shore, che quest’anno vanta anche una concorrente italiana ovvero Elettra Lamborghini. Non è un mistero che l’ereditiera (figlia dell’imprenditore Tonino Lamborghini e nipote di Ferruccio, fondatore celebre casa automobilistica) sia attratta dal mondo dello spettacolo e questa potrebbe essere la sua grande occasione.
Quindi, in attesa di vederla in azione su MTV (canale 133 di Sky) dal 19 aprile (alle ore 21.10), vediamo cosa racconta di questa esperienza.

Eri già fan del reality?
“Io non guardo molta tv, ma di questo reality non mi sono persa una edizione. La mia preferita però rimane Jersey Shore. Sognavo di parteciparci un giorno ed eccomi qui: è stata quella che mi aspettavo, ovvero un’esperienza bellissima”.

Il fatto di essere l’unica italiana ti ha creato qualche difficoltà?
“L’unico problema è stata la lingua, dato che non parlavo bene lo spagnolo. Quando sono arrivata non capivo tante parole e, riguardandomi, noto che lì mi ero convinta di conoscere alcuni termini anche se non era così”.

Sono nate delle amicizie durante il reality?
“Si, io per esempio ho legato molto con Igor, che è un ragazzo molto onesto e sincero, con cui mi sono trovata benissimo. Ogni volta che mi sentivo in crisi andavo a confidarmi con lui”.

Sul fronte flirt come è andata?
“Vi posso dire che c’era un ragazzo che mi piaceva molto, ovvero Abraham, però non posso aggiungere altro per evitare spoiler. Guardateci e scoprirete come sono andate veramente le cose”.

Comunque, anche se non guardi la tv, ci sembra che il mondo dello spettacolo ti piaccia…
“Si, mi piace nella misura in cui mi trasmette adrenalina, nel momento in cui non mi piacerà più quello che faccio non mi farà problemi a cambiare e a intraprendere un’altra strada. Una cosa è certa: non sono una a cui piace stare ferma ed è proprio questo il motivo per cui non lavoro nell’azienda di famiglia, l’idea di stare davanti a un computer per buona parte della giornata mi fa venire l’ansia!”