E’ il primo ospite del Giffoni Film Festival che ha dato il via i questi giorni alla sua 41 esima edizione. Parliamo dell’affascinante e bravissimo Edward Norton, primo degli appuntamenti del Festival del Cinema per ragazzi.

In occasione della sua partecipazione all’evento Norton ha svelato il segreto della sua passione per il cinema e per la recitazione: a passargli il virus della settima arte è stato Vittorio De Sica.

L’attore dopo aver confessato la sua passione per i classici del cinema all’italiana ha poi aggiunto una considerazione sulla sua partecipazione al Festival: «Un festival votato a insegnare cinema ai ragazzi è importantissimo. Io amo parlare con loro per capire come vedono il mondo. Quando ero piccolo sono stato fortunato perché ho visto Ladri di biciclette da cui è nato il mio amore per il cinema».

L’esordio alla carriera cinematografica di Ed Norton, lo ricordiamo, avviene con l’interpretazione cinematografica del 1996 nel drammatico Schegge di paura, accanto a Richard Gere e Laura Linney, ruolo che – leggenda vuole-  sarebbe stato del dimissionario Leonardo Di Caprio.

L’interpretazione gli vale  la candidatura al Premio Oscar per il miglior attore non protagonista e gli fa ottenere un Golden Globe per la stessa categoria.

Ricordiamo che la rassegna che si tiene a Giffoni Valle Piana si chiuderà il 21 luglio. Sono 145 film in programma, 58 lungometraggi, 87 cortometraggi in concorso, e fuori concorso. La giuria è composta da 3300 giovani dai 3 ai 23 anni, provenienti da 51 nazioni.