Negli ultimi anni Clint Eastwood ci ha abituati a godere della visione dei suoi film, non recitati, ma diretti con magistrale sensibilità.

Ora la notizia che farà piacere a tutti i fan e i cultori del buon cinema è che Clint Eastwood tornerà a recitare e non solo, il film sarà diretto da Robert Lorenz.

L’attore che ha recitato l’ultima volta per Wolfgang Petersen nel 1993 in ‘Nel centro del mirino’ sarà ora nel cast  ’Trouble with the Curve’, film scritto da Randy Brown.

A 81 anni suonati la star di Hollywood ha intenzione di regalare nuovamente grandi emozioni impersonando un esploratore veterano che inizia un viaggio on the road con sua figlia.

Lorenz ha già lavorato con Clint Eastwood ma come aiuto alla regia in Mystic River e Million Dollar Baby, e ora si troverebbe a fare il salto proprio con il suo maestro.

Per Clint Eastwood sarebbe invece il “debutto” dopo gli ultimi 20 anni di carriera che già aveva manifestato la sua intenzione di tornare sul set come attore proprio dopo  Million Dollar Baby ma sarebbe stato “risucchiato dalla esperienza di  Gran Torino.

Questa la dichiarazione di Eastwood che sarebbe comunque rimasto in attesa di un ruolo adatto ad un uomo della sua età che, come si sa, a Hollywood non trova molto spazio.