Il 10 maggio 2016 il mondo aveva pianto la scomparsa di David Bowie, il Duca Bianco del rock, artista iconico tra i più amati dello scorso secolo. Ora, la famiglia di quello che all’anagrafe era registrato come David Robert Jones festeggia l’arrivo del primogenito del figlio Duncan, celebre regista: Stenton David è nato il 10 luglio, esattamente sei mesi dopo la dipartita del nonno, anche se la notizia ha iniziato a girare solo ieri, in seguito all’annuncio fatto dal padre su Twitter: ”Stenton David Jones. Nato il 10 luglio , esattamente sei mesi dopo che il suo nonno gli ha fatto spazio. Vi amo entrambi“.

Il nome del pargolo è in parte dedicato al grande artista scomparso a Manhattan, in parte ad Haywood Stenton Jones, padre del musicista e nonno del regista. Il neopapà ha poi voluto dedicare, sempre tramite cinguettio, un pensiero affettuoso alla sua compagna: “Tutto il mio amore e stupore va all’incredibile Rodene Ronquillo che ha creato un essere umano nella sua pancia. Guerriera e mia eroina, ogni giorno

Duncan Jones è l’unico figlio avuto da David Bowie e dalla prima moglie, Mary Angela Barnett (Bowie ha poi avuto una figlia anche dalla seconda moglie Iman, la quindicenne Alexandria Zahra). Laureatosi alla London Film School come regista, ha conquistato il favore di critica e pubblico con la sua opera d’esordio, il thriller filosofico-fantascientifico Moon, con Sam Rockwell, per poi ripetersi, anche se in tono minore, con Source Code del 2011. La sua terza fatica è uscita poco più di un mese fa, Warcraft – L’inizio, tratto dall’omonima saga di videogiochi fantasy, ma dopo questa digressione il regista ha deciso di tornare al suo vecchio amore, la fantascienza, che poi era anche quello del padre, e si metterà dietro la macchina da presa per il film Mute.