All’età di 77 anni è morto il giornalista, scrittore e direttore dei settimanali “Di più” e “Di più tv” Sandro Mayer. Noto anche per le sue ospitate televisive, basti pensare a “Domenica In” e “Buona Domenica”, ha partecipato a “Ballando con le stelle” (Rai 1) con Milly Carlucci.

Avrebbe compiuto 78 anni il 21 dicembre e, invece, ha lasciato la moglie Daniela e la figlia Isabella. Mayer, amatissimo dal pubblico italiano, ha diretto in passato riviste femminili come “Dolly” e “Novella 2000″. Per ben vent’anni è stato al timone di “Gente”, fino al 2003, poi ha lavorato come autore e regista firmando alcune commedie come “Bivio d’amore” e “Il silenzio dei sogni”.

“Sono profondamente addolorato per la morte di Sandro Mayer con il quale ho lavorato molti anni. Tra noi c’era una lunga e solida amicizia”, queste le parole del giornalista Maurizio Costanzo - così come riportate dall’Ansa.it – che ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa del giornalista.