È morto a 88 anni l’attore Gastone Moschin, noto per essere stato l’architetto Rambaldo Melandri nel film “Amici miei” di Mario Monicelli. Nato nel 1929, si è spento oggi pomeriggio all’ospedale Santa Maria di Terni dove era ricoverato da giorni. A dare l’annuncio della sua morte è stata la figlia Emanuela.

La notorietà l’attore Gastone Moschin la raggiunge nella commedia all’italiana con le pellicole dirette da Anton Giulio Majano e Damiano Damiani.

L’attore era stato ricoverato lo scorso 30 agosto a causa di un peggioramento di una grave cardiopatia cronica; il giorno successivo era stato trasferito all’Unità di terapia intensiva cardiologica. Oggi la morte.