È decisamente un cambio inaspettato di toni e atmosfere, quello che Christopher Nolan ha deciso di intraprendere cimentandosi nella regia di Dunkirk, il suo nuovo film che uscirà al cinema il 31 agosto 2017.

Il cineasta autore della trilogia del Cavaliere oscuro, di Interstellar, Inception, Memento e The Prestige mette infatti in scena una storia bellica ad alto coefficiente di tensione, ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il titolo infatti fa riferimento alla località costiera francese nella quale le truppe Alleate di Belgio, Francia, Canada e Gran Bretagna furono isolate e circondate dall’esercito tedesco, dal 26 maggio al 4 giugno del 1940.

Con un nemico che incalza e si avvicina sempre più, i soldati dovranno affrontare una situazione impossibile e disperata.  Nel cast del film troviamo un serie di attori d’eccezione quali Tom Hardy (The Revenant, Mad Max: Fury Road), Mark Rylance (Il ponte delle spie), Cillian Murphy (Inception), Kenneth Branagh (Hamlet, Enrico V), Aneurin Barnard,, James D’Arcy, Jack Lowden, Barry Keoghan e Tom Glynn-Carney.

Confermata anche la tanto chiacchierata partecipazione di Harry Styles degli One Direction, di cui è in uscita il 12 maggio il primo disco solista.

L’approccio di Christopher Nolan alla storia, da quanto si può intuire dal trailer italiano da poco pubblicato, sembra prevedere una dimensione molto corale, dato che l’importante operazione di evacuazione che salvò la vita a 300mila soldati viene raccontata da tre lati, corrispondenti ai tre fronti della battaglia: quello aereo, quello terrestre e quello marino.