Sono passati esattamente 18 anni dall’ultimo episodio di Dragon Ball ed oggi lo studio di animazione Toei Animation, tramite il proprio sito ufficiale, ha fatto sapere che la serie anime tornerà sulle scene.

Dragon Ball Chou -questo il titolo che in Italia si chiamerà Dragon Ball Super- andrà in onda sul canale giapponese Fuji Tv a fine luglio 2015 con nuovi inediti episodi. La serie sarà ambientata a pochi anni dalla sconfitta di Majin Buu e narrerà le vicende di Goku che cerca di mantenere la pace sulla Terra nel momento in cui si troverà di fronte ad un nemico ancora più forte.

Il produttore Osamu Nozaki ha detto: “Mentre leggevo la trama della serie che avevo ricevuto da Akira Toriyama i miei sogni iniziali sono diventati ancora più grandi. Potrebbe apparire un nemico più forte di Majin Buu e di Freezer”.

Abbiamo sempre usato la parola ‘chō’ (Super) negli spot pubblicitari,  nei giochi e nel merchandising legato a Dragon Ball, -ha commentato Masako Nozawa, voce originale di Goku, Gohan e Goten,- ma il fatto che la serie si intitoli Dragon Ball Super è la cosa migliore che potesse accadere”.

Dragon Ball Super sarà la prima serie che non è tratta dai fumetti manga originali ma che vedrà comunque tutti i personaggi, creati dal papà dell’intera saga Akira Toriyama. La regia sarà di Kimitoshi Chioka e alla produzione, oltre a Nozaki, ci saranno anche Naoko Sagawa e Atsushi Kido.

Per sapere quando andrà in onda in Italia questa nuovissima serie di Dragon Ball è ancora presto ma è molto probabile che Italia 1 (o Italia 2) non si lasci sfuggire l’occasione di acquistarla: del resto, è il canale televisivo dove l’anime ha conosciuto la grande popolarità.