Arriva il prossimo ottobre Dracula Untold, la nuova pellicola dedicata al Principe della Transylvania, famoso in tutto il mondo per la sua sete di sangue. Diretta da Gary Shore e con Luke Evans (Fast & Furious 6, Immortals)Sarah Gadon, Diarmaid Murtagh, Dominc Cooper e Samantha Barks, la pellicola è stata prodotta dalla Universal Pictures.

Queste sono le prime immagini diffuse con il trailer ufficiale (sottotitolato in italiano).

 A proposito del principe Vlad III (vero nome di Dracula), ecco cosa si racconta di lui: 

- Vlad III è nato nel 1431 in Transylvania.

- Da bambino Vlad III e il suo fratello più giovane sono stati mandati dal padre come ostaggi del Sultano Murad II di Costantinopoli, dove sono rimasti per 6 anni e hanno imparato l’arte della guerra.

- Essendo la Transylvania posizionata in mezzo a due grandi imperi (quello Ottomano da un lato e quello Ausburgico dall’altro), Vlad III ha vissuto in un periodo di guerra costante.

- Il metodo di tortura preferito da Vlad II era quello di impalare i suoi nemici e lasciarli contorcere in preda all’agonia per giorni. Questo gli è valso il soprannome postumo di Vlad L’Impalatore (o anche Vlad Tepes).

- Suo padre, Vlad II, apparteneva all’Ordine del Drago, un’organizzazione segreta di cavalieri cristiani, che combatteva i mussulmani dell’Impero Ottomano. E’ da qui che deriva il nome Dracula, che significa “drago/diavolo” in rumeno.

- Dopo la morte del padre, Vlad III governò la Valacchia e la Transylvania dal 1448 fino alla sua stessa morte nel 1476.

- Seguendo le orme del padre, Vlad III è stato introdotto nell’Ordine del Drago. E’ stato successivamente che prese il nome di Dracula, che significa “figlio del drago” in rumeno, ma anche “diavolo”.

- Vlad III è stato incredibilmente religioso e un fermo difensore della Cristianità. Credeva fermamente che la carità cristiana e una giusta sepoltura gli avrebbero permesso di espiare i suoi peccati ed entrare in Paradiso. Per assicurarsi questo si è sempre circondato di personalità religiose tra cui preti e monaci, oltre ad aver fondato 5 monasteri.

- Secondo alcune fonte Vlad III è stato ucciso nel 1476 mentre combatteva i Turchi. La sua testa è stata tagliata e mostrata per tutta la città di Costantinopoli.