Dopo 20 anni torna in tv la fiction di grande successo “Dottoressa Giò” che vedrà protagonista ancora una volta Barbara d’Urso, conduttrice di “Domenica Live”, “Pomeriggio Cinque”, “Grande Fratello” e presto anche di un altro programma tv (al momento top secret). La nuova fiction targata Mediaset debutterà domenica 13 gennaio in prima serata su Canale 5.

Tutto ha inizio il 23 novembre 1995 quando la rete ammiraglia del Biscione decise di trasmettere il film tv “La dottoressa Giò -una mano da stringere”: un successo talmente importante al punto da spingere l’azienda a trasmettere altre due stagioni, nel 1997 e nel 1998 su Rete 4.

Ora, nella “Dottoressa Giò” (nuova edizione), la protagonista sarà al centro di una storia a metà tra il genere medico e quello d’indagine, dove verranno affrontate tematiche attuali, prima fra tutte la violenza contro le donne, di cui tanto parla la d’Urso nei suoi programmi. È una delle sue battaglie storiche.

Per chi non lo sapesse, la Dottoressa Giò è stata segnata dalla perdita del bimbo che portava in grembo durante una colluttazione nata per difendere una sua paziente. Il suo matrimonio – come ricorderete – andò a rotoli ma la dottoressa, moderna e sempre al passo coi tempi, provò a ricostruirsi una vita e ad andare avanti nonostante tutto.