Barbara D’Urso lo aveva annunciato già sabato nei social e con la sua camicia bianca e cravatta, come nelle altre interviste, il premier Matteo Renzi si è presentato a Domenica Live per un’intervista con carmelita pronta a far le domande che tutte le comari cozzolino volevano fare.

Si perché ormai anche il premier Renzi usa la Comare Cozzolino, che ha spodestato la casalinga di Voghera, nei suoi esempi per arrivare dritto al cuore e alla pancia del pubblico di carabarbara@mediaset.it. Matteo Renzi è apparso a suo agio tra le faccette della D’Urso e i molteplici blocchi pubblicitari che che hanno interrotto più volte l’intervista tanto da dire:“Io sono la pausa tra le pubblicità” ma Barbara si è subito scagliata a difesa dell’Azienda “Ma noi non abbiamo canone.”

Renzi comunque oltre a qualche frecciatina alla padrona di casa non si è fatto sfuggire l’occasione di parlare a un pubblico ampio usando proprio i cavalli di battaglia di Barbara di Mediaset: unioni civili e neo-mamme. Per la prima questione il premier ha promesso una legge che verrà presentata a Gennaio mentre per la seconda davanti alla Dottoressa Giò ha detto: “80 euro anche alle neo-mamme”. (Barbara già pensa ad un bel servizio per far vedere come Carmen Russo utilizzerà gli 80 euro per la piccola Maria ?)

Al premier più social della storia repubblicana Barbara non poteva non fare un #carmelitasmack per ringraziarlo di averla scelta per raccontarsi in una dursointervista cuore a cuore… chi altro tra i capi di stato e di governo si può vantare di tutto ciò in Europa ? Caro Matteo la dottoressa Giò ti aspetta ancora, con il cuore.

Photo Credit:Facebook Page Barbara D’Urso