Attimi di tensione e confusione durante la puntata di ieri di Domenica Live, e precisamente durante il momento dell’intervista a Nina Moric, ascoltata come testimone in merito al caso della nuova incarcerazione di Fabrizio Corona.

Mentre la soubrette stava parlando in collegamento video, nello studio gestito da Barbara D’Urso un uomo che era seduto tra il pubblico si è diretto verso la padrona di casa, urlando al contempo di avere fame.

Inizialmente “placcato” da Mauro Coruzzi, alias Platinette, il contestatore improvvisato è stato poi affrontato dalla D’Urso, che mostrando molta calma ha cercato di ascoltare le ragioni dell’uomo, in evidente stato di indigenza e di difficoltà.

Che devo fare per vivere io? Sono sette anni che sono senza tetto. Devo morire di fame?”, queste le strazianti urla del protagonista di questo fuori programma, il quale ha poi riferito di aver tentato di parlare in altre sedi, ricevendo sempre rifiuti.

La D’Urso lo allora ha pregato di prendere un appuntamento con la redazione per potere parlare con lei, pregandolo al tempo stesso di non disturbare ulteriormente il programma: “Io non ho problemi ma non è questo il modo. Se tu me lo chiedi, noi ci vediamo dopo e me lo racconti. Ma entrare così durante la diretta non è corretto”.

L’uomo ha affermato di aver lavorato in televisione, e tra le ipotesi di alcuni commentatori su Twitter – riprese da Gossipblog – prende forza la possibilità che si tratti di Roberto Sassetti, comico che aveva partecipato anche alla trasmissione Zelig, e che poi si sarebbe occupato di divulgazione pseudo-scientifica, finendo poi per diventare un senzatetto.