Durante l’edizione appena conclusasi del Comic-Con di San Diego è stato presentato l’attesissimo nuovo trailer di uno dei film più attesi del nuovo corso della Marvel, ovvero Doctor Strange.

La pellicola diretta da Scott Derrickson (con un passato cinematografico immerso nell’horror, da Sinister a The Exorcism of Emily Rose) si preannuncia infatti come un’opera atipica anche nell’ormai vasta galleria edificata dalla Casa delle Idee.

I toni di questo trailer sembrano differenti, con una maggiore propensione alla meraviglia continua e alla stupefazione dello spettatore, per quanto non manchi il tipico senso dell’umorismo che ormai caratterizza le produzione dell’Universo Cinematografico Marvel.

Doctor Strange, che arriverà nelle sale italiane il 26 ottobre, vede nelle vesti di protagonista uno degli attori più apprezzati in questo momento storico, ovvero Benedict Cumberbatch, che di recente abbiamo visto in Black Mass – L’Ultimo Gangster e The Imitation Game ma che deve molta della sua fama al personaggio di Sherlock Holmes del quasi omonimo serial britannico.

La trama di Doctor Strange racconta la storia del neurochirurgo di fama mondiale Stephen Strange, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell’uso delle mani. Quando la medicina tradizionale si dimostra incapace di guarirlo, Strange è costretto cercare una cura in un luogo inaspettato: una misteriosa enclave nota come Kamar-Taj.

Scoprirà presto che non si tratta soltanto di un luogo di guarigione ma della prima linea di una battaglia contro invisibili forze oscure decise a distruggere la nostra realtà. Presto Strange imparerà a padroneggiare la magia e sarà costretto a scegliere se fare ritorno alla sua vita agiata o abbandonare tutto per difendere il mondo e diventare il più potente stregone vivente.

Ricchissimo il cast della pellicola, che comprende anche Chiwetel Ejiofor (12 Anni Schiavo, Sopravvissuto – The Martian), Rachel McAdams (Southpaw – L’Ultima Sfida, Sherlock Holmes), Michael Stuhlbarg (Steve Jobs, A Serious Man), Mads Mikkelsen (Scontro tra Titani, Casino Royale) e la leggendaria Tilda Swinton (Michael Clayton, The Grand Budapest Hotel).