E’ nelle sale italiane da meno di una settimana e ha già incassato 4.6 milioni di Euro. La febbre di Django Unchained colpisce tutti, e nessuno fino ad ora è rimasto deluso. Forse più bello di Bastardi senza gloria, lo Spaghetti Western di Quentin Tarantino ha ottime chance ai prossimi premi Oscar e qualcuno è pronto a scommettere che riuscirà a soffiare diverse statuette ai rivali Lincoln di Steven Spielberg e Les Misèrables di Tom Hooper.

Django Unchained, infatti, è stato candidato a cinque premi Oscar:

MIGLIOR FILM
MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE – Quentin Tarantino
MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA – Christoph Waltz
MIGLIOR FOTOGRAFIA – Robert Richardson
MIGLIOR MONTAGGIO SONORO – Wylie Stateman

Tarantino non sarà riuscito ad ottenere la nomination per miglior regia, ma poco impota: il successo è tutto di botteghino, in barba alle decine di polemiche nate per la crudezza di alcune scene particolarmente violente.

Le due featurette che vi proponiamo sono una bella chicca per chi ha già visto Django, ma anche un bell’assaggio di spettacolarità per chi ancora non è andato al cinema.